Luca Ceriscioli

Presidente della Regione Marche 


Nato a Pesaro il 15 marzo 1966. Insegnante di matematica all’Istituto tecnico industriale di Urbino. 

Da sempre vive la politica con grande passione. Ha iniziato militando nel Partito Democratici di Sinistra (PDS) per il quale ha poi ricoperto il ruolo di segretario comunale di Pesaro. Aderisce al Partito Democratico (PD). Negli anni Novanta le prime esperienze amministrative, come presidente di circoscrizione e poi come assessore ai Lavori pubblici del Comune di Pesaro.  

Dal 2004 al 2014 è stato sindaco di Pesaro. Nei dieci anni da sindaco è stato anche presidente di diversi enti culturali: Rossini Opera Festival, Mostra internazionale del nuovo cinema, Pesaro Studi: associazione per la promozione e lo sviluppo della formazione superiore e universitaria.  In ambito regionale – sempre in qualità di sindaco – ha fatto parte del Consiglio delle Autonomie Locali (CAL) della Regione Marche, contribuendo, anche da relatore, alla definizione e alla modifica di numerose leggi di programmazione territoriale sui temi legati ad urbanistica, ambiente, cultura e sociale.  

E' stato proclamato Presidente della Regione l'11 Giugno 2015.

Manuela Bora

Assessora della Regione Marche all'Internazionalizzazione, Commercio, Fiere e Mercati, Tutela dei consumatori, Artigianato, Cave, Pari opportunità, Industria, Pesca marittima, Cooperazione allo sviluppo, Politiche comunitarie, Cooperazione 

Nata a Milano il 4 novembre 1985.
Laureata in Economia delle Amministrazioni Pubbliche e delle Istituzioni Internazionali all'Università Bocconi di Milano, parla tre lingue straniere e svolge la professione di commercialista.
A Monte San Vito (AN), dove è cresciuta, ha cominciato ad occuparsi di politica a 23 anni come capolista per le amministrative del suo comune. È stata eletta in Consiglio comunale diventando poi presidente della Commissione Bilancio.
A 28 anni è stata candidata al Parlamento europeo nella circoscrizione Italia Centrale per il Partito Democratico, raccogliendo oltre 50.000 preferenze e risultando la under 40 più votata d’Italia.
Eletta consigliera regionale alle elezioni di maggio 2015, è assessora nella Giunta Ceriscioli. Da settembre 2015 coordina la XI commissione Attività Produttive della Conferenza delle Regioni. È inoltre membro del CoR (Committee of the Regions, organo dell'Unione Europea con sede a Bruxelles).
In questa legislatura propone e presenta, alla Giunta e all'Assemblea legislativa, la modifica della legge elettorale regionale per l'accesso paritario alle cariche elettive e l'introduzione della preferenza di genere.

Tel.  071-8063434  - Fax.  071-8063123 manuela.bora@regione.marche.it 

Raimondo Orsetti

Dirigente Servizio Internazionalizzazione 


Sociologo, un Master presso l’Istao in Management pubblico, diploma di Ragioniere, giornalista pubblicista.

In servizio nella Pubblica Amministrazione dal 1978. Alle dipendenze della Regione Marche dal 1988.

Nella sua carriera professionale ha vinto 4 concorsi pubblici, per titoli ed esami. Dirigente a tempo indeterminato dal 1997, ha diretto il Centro Beni Culturali ed il Servizio Cultura. Dal giugno 2005 è dirigente apicale della Regione Marche e dal febbraio 2007 è titolare del Servizio III della Giunta Regionale che si occupa di “Internazionalizzazione, Turismo, Cultura, Commercio ed Attività Promozionali”. 
Dal 2007 è responsabile del coordinamento tecnico nazionale delle regioni italiane in materia di internazionalizzazione e promozione all’estero. Lega il suo nome alle più importanti iniziative realizzate dalla Regione Marche all’estero ed ai maggiori eventi culturali realizzati, sempre dalla Regione Marche, negli ultimi 10 anni. 

Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana (1994), insignito della Croce di Ufficiale al Merito della Repubblica di Polonia (2012) e nominato Socio a vita del Polish Institute & Sikorski Museum di Londra (2008). Autore di una decina di pubblicazioni di contenuto culturale, ha insegnato legislazione dei beni culturali nelle Università di Urbino e di Macerata. 

Contatti Segreteria: Tel 071.8062710 r.orsetti@regione.marche.it

Daniela Pirani

Assistente di direzione

 

Responsabile della segreteria del Servizio III della Giunta Regionale che si occupa di “Internazionalizzazione, Cultura, Turismo, Commercio e attività promozionali”.

Dipendente della Pubblica Amministrazione dal 1996, inizia la sua attività lavorativa presso il Servizio Cultura, Pubblica Istruzione e Beni Culturali del Comune di Senigallia (1996-1999). Successivamente si trasferisce al Centro Beni Culturali della Regione Marche.

Le sue attuali mansioni riguardano il coordinamento dell’attività di segreteria della direzione del Servizio, la cura delle relazioni interne ed esterne del Dirigente, la gestione della programmazione dell’agenda della direzione e del Servizio con l’utenza, il controllo della corrispondenza in entrata ed in uscita.

Collabora, inoltre, nella programmazione e nell’organizzazione di eventi ed iniziative promozionali e di internazionalizzazione, in Italia e all’estero, che mirano a far conoscere il Made in Italy prodotto nelle Marche nel mondo.
Contatti: Tel. 071.8062710 Mail: daniela.pirani@regione.marche.it

Valentino Torbidoni

Programmazione triennale ed annuale, Coordinamento gestione fondi bilancio, Aree Paese Cina, India, Brasile

Ragioniere e buon conoscitore di informatica, in servizio in ruolo nella Pubblica Amministrazione dal 1986 (Consorzio Cigad di Castelfidardo e Comune di Osimo), si trasferisce negli organici della Regione Marche dal 2001, presso Servizio Beni ed Attività Culturali. Dal 2007 in attività presso il  Servizio Internazionalizzazione, nel gennaio 2011 assume la responsabilità del coordinamento dello Staff di direzione del Servizio. Dall’aprile 2012 si occupa dello sviluppo delle politiche nei mercati dei Paesi area BRIC. Si occupa, inoltre, della gestione contabile ed amministrativa del Servizio con delega operativa dalla direzione nei settori di competenza. Contatti 0718062223 valentino.torbidoni@regione.marche.it

Fabio Cecconi

Promozione dei settori vitivinicolo, agroalimentare e pesca

 

Laureato in Scienze Agrarie presso l’Università degli Studi di Perugia; Agronomo iscritto all’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Ancona; Funzionario esperto ecologista –agroalimentarista. 

Entra nell’organico regionale nel novembre del 1990 con la qualifica di Divulgatore Agricolo Polivalente e viene assegnato all’Ente di Sviluppo Agricolo delle Marche poi trasformato in Agenzia Servizi per il Settore Agroalimentare delle Marche (ASSAM) ove opera sino all’aprile 2007 coordinando le attività relative al trasferimento delle innovazioni, ai servizi di sviluppo agricolo ed alla redazione ed attuazione di progetti anche nell’ambito di Programmi Comunitari. 

Nel 2007, viene trasferito al Servizio Internazionalizzazione seguendo la promozione estera dei prodotti agroalimentari e l’internazionalizzazione del sistema delle imprese nell’area dell’America Latina e Caraibi. Dal 2009 si focalizza interamente sulle Attività di Promozione del settore vitivinicolo, agroalimentare e della pesca. 

Contatti Tel. 071.8062150 fabio.cecconi@regione.marche.it

Amedeo Ciccarelli

Aree Paese Africa,  Israele e Medio Oriente 


Nel 1999 entra in Regione presso il servizio Politiche Comunitarie e Cooperazione allo Sviluppo occupandosi prevalentemente di progetti di cooperazione con la penisola Balcanica e con il continente africano. Dal 2009 è in servizio presso il Servizio Internazionalizzazione con il compito di coordinare le attività di internazionalizzazione regionale nel continente africano e nell’area medio orientale. Cura le relazioni con le istituzioni italiane all’estero (Ambasciate, Consolati, Ex Ice, Desk). Contatti tel 071.8062119 amedeo.ciccarelli@regione.marche.it

Claudia Lanari

Claudia Lanari - Programmazione triennale ed annuale - Promozione della cultura e del turismo all’estero


39 anni, laureata in Conservazione dei Beni Culturali, ha conseguito nel 2008  il Diploma di Specializzazione in Archeologia presso l’Università “La Sapienza di Roma”. Oltre ad esperienze nel settore archeologico e museale matura esperienze nella gestione di progetti comunitari a valere sul Programma Interreg III A “Transfrontaliero Adriatico”.
Nel 2009 entra in Regione come funzionario esperto socio-culturale occupandosi prevalente del settore delle Politiche Giovanili, con l’attuazione dei progetti previsti dagli APQ “Giovani. Ricercatori di senso” e “I Giovani C’entrano” e di altre iniziative del settore culturale.
Per il settore Cultura ha seguito eventi e progetti speciali connotati da forte trasversalità settoriale, nonchè progetti finanziati dal Fondo POR FESR 2007-2013 che hanno riguardato l’assegnazione di incentivi alle PMI del settore cultura. Cura la segreteria del comitato regionale di coordinamento dei programmi di internazionalizzazione istituito ai sensi della L.R. 30/2008.
Tra gli ultimi progetti seguiti la candidatura di “Urbino Capitale della Cultura 2019”, il “Bando per gli incentivi all’assunzione dei soggetti ricompresi nell’elenco regionale per il settore dell’internazionalizzazione d’impresa” ed il “Coordinamento operativo della Partecipazione della Regione Marche all’Expo di Milano”.
Attualmente è referente per l’area tematica “Settori promozione culturale e turistica”.
Contatti: tel 071.8062334 claudia.lanari@regione.marche.it

Manuela Pagliarecci

Gianni Pigini

Internazionalizzazione, promo-commercializzazione e fiere - Rapporti con il Sistema Camerale regionale


Dal 1983 al 2000 è all’ Ente Autonomo Fiera di Ancona (dal 1997 ERF) presso il servizio commerciale, dove gestisce direttamente l’organizzazione di manifestazioni fieristiche settoriali relativamente a pesca professionale, agricoltura, edilizia, agroalimentare, ambiente. Dal 2001, entrato nell’organico della Giunta Regione Marche, coordina la partecipazione della Regione Marche alle manifestazioni fieristiche ed iniziative commerciali, in Italia e prevalentemente all’estero, finalizzate alla promozione dei più rappresentativi distretti produttivi delle PMI. Attualmente cura i rapporti con il Sistema Camerale regionale, partecipa a progetti di internazionalizzazione ed è referente per l’attività di promo-commercializzazione e fiere per lo sviluppo delle PMI. Nello svolgimento delle proprie funzioni, dal 1991 ad oggi, ha partecipato regolarmente a vari corsi e seminari di marketing fieristico, problem-solving, direct marketing e di strategia gestionale nella Pubblica Amministrazione.

Contatti: gianni.pigini@regione.marche.it

Donatella Romozzi

Coordinamento delle Regioni, Cabina di Regia, Rapporti Unioncamere Nazionale - Credito ed innovazione - Rapporti Simest, Sace ed Ice


Laureata in Sociologia e specializzata in sociologia della medicina e della sanità. In Regione dal 1992 presso il “Servizio Politiche Comunitarie, Cooperazione allo sviluppo” dove ha seguito , fino al 1999:  il segretariato della IV Commissione Permanente dell’ Assemblea delle Regioni d’Europa (A.R.E.) - organismo propedeutico al Comitato delle Regioni, in seno alla Commissione Europea; l’Osservatorio Interregionale sulla Cooperazione allo Sviluppo (OICS) nato allo scopo di coordinare gli interventi delle regioni nell’ambito della Cooperazione allo Sviluppo.
Dal 1999 al 2005 ha prestato servizio nella Promozione  all’estero a favore delle PMI, curando l’organizzazione di Fiere ed  Eventi di sistema. Referente per i Rapporti con lo Stato e per i Progetti Interregionali nell’ambito dell’internazionalizzazione, con riferimento soprattutto all’Istituto Commercio Estero e responsabile  della  Cooperazione Economica per lo sviluppo delle relazioni con i Paesi Asiatici, in particolare con  l’India.
Referente per i rapporti con lo Stato  ha  svolto attività di coordinamento delle altre regioni in  materia di internazionalizzazione, di  responsabilità delle relazioni con i soggetti finanziari ed assicurativi, curando anche lo sviluppo dei progetti formativi in seno a questa materia.
Attualmente si occupa della fase di implementazione della Strategia per la Regione Adriatico Ionica, con particolare riferimento ai rapporti con la “Cabina di Regia Nazionale sulla Strategia UE per la Regione Adriatico-Ionica”; ciò con l’intento di definire una governance efficace della  stessa e di migliorare l’utilizzo dei Fondi Comunitari per la realizzazione di progettualità condivise.  

Contatti: tel 071.8062162 donatella.romozzi@regione.marche.it